Unità della marina israeliana sparano a pescatori palestinesi

 

15 Aprile 2013

GAZA, (PIC) – Navi da Guerra israeliane hanno aperto il fuoco lunedì contro pescatori palestinesi al lavoro in mare prima del sorgere del sole, costringendoli ad arretrare in direzione della costa.

Fonti della polizia marittima di Gaza hanno riferito al reporter di PIC che le navi israeliane hanno mitragliato ad intermittenza per ore, all’alba.

Hanno detto che la sparatoria è avvenuta presso Sudaniya, a nord ovest della striscia, al largo della costa di Gaza city e delle zone centrali dell’enclave.

Le stesse fonti hanno sottolineato che i pescatori sono stati costretti a lavorare entro un solo miglio e mezzo dalla costa, aggiungendo che non si lamentano vittime.

Fonte

Tiny URL for this post:
 

This post is also available in: Inglese, Greco