Hanno attaccato l’Arca, ma le idee di giustizia sono inaffondabili

Una carica di esplosivo ha cercato di affondare l’Arca e l'impegno delle centinaia di migliaia di persone coinvolte nella campagna di solidarietà con Gaza.
L’Arca è inaffondabile. Rappresenta la speranza e la lotta internazionale per il diritto e la libertà. Il diritto si eleva al di sopra della violenza esplosiva del terrorismo, inutile.

L'Arca di Gaza dopo l'attentato

Gaza City – Gaza – Palestina 

Alle 3:45 del 29 Aprile, ora locale di Gaza, la persona in servizio di guardia notturna a bordo dell'Arca di Gaza ha ricevuto una telefonata in cui lo si avvertiva di allontanarsi dalla barca, perché sarebbe stata attaccata. La guardia si è allontanata, ma dopo pochi minuti, visto che non era successo nulla, si è riavvicinata. 
Poco più tardi, una grossa esplosione ha scosso la barca, causando ingenti danni: la barca è parzialmente affondata, adagiandosi sul fondo, in acque fortunatamente poco profonde. La persona di guardia non è stata ferita, ma è stata comunque portata in ospedale per accertamenti.

Mahfouz Kabariti, coordinatore locale del progetto Arca di Gaza, dice: "L'entità e la natura del danno sono attualmente oggetto di indagine. Forniremo aggiornamenti appena disponibili".
"Come Arca di Gaza assieme a tutti i partner nella Freedom Flotilla Coalition stiamo considerando quale sarà la mossa in risposta a questo vile atto di terrorismo; ma la nostra posizione rimane chiara: né questo né nessun altro attacco potrà fermare il nostro impegno per sfidare il blocco di Gaza, fino a quando esso non sarà cessato", aggiunge David Heap del comitato direttivo Arca di Gaza.
"Già in passato altre imbarcazioni della Freedom Flotilla sono state sabotate. Questo attacco arriva nel momento in cui eravamo quasi pronti a salpare. Si può affondare una barca, ma non si può affondare un movimento", conclude Ehab Lotayef, un altro membro del comitato direttivo.

 

Per informazioni:
Italia:
Paola Mandato +39 335 5712859
Francesca Solari +39 328 4140701

Canada:
Ehab Lotayef +1-514-941-9792 lotayef@gmail.com
David Heap +1-519-859-3579 david.heap@gmail.com

Gaza:
Charlie Andreasson +970 (59) 8345327 charlie.andreasson@outlook.com

www.gazaark.org
info@gazaark.org

#GazaArkAttacked  
#GoGazaPetition

 

Rassegna stampa: http://www.gazaark.org/it/2014/05/08/rassegna-media-su-attentato-arca-di-gaza/# 
 

Tiny URL for this post:
 

This post is also available in: Inglese, Francese, Spagnolo, Greco, Ebraico